:

Articolo 1

la storia di eleonora (e non solo)

Il 99% delle ragazze che si approcciano all’allenamento, ha come obiettivo quello di tonificare addome e glutei, affinare le cosce e ridurre la ritenzione idrica localizzata.

Soggetto: Eleonora

Settembre: “Quest’anno è quello buono: mi iscrivo in palestra e mi metto a dieta!”

“Lunedì corso di GAG, mercoledì Zumba, venerdì BodyPump e nei giorni di riposo 2 ore di cardio sotto al sole almeno mi asciugo per bene!”

Già dopo le prime 3 sedute di “allenamento” Eleonora si vede meglio davanti allo specchio, è felice di aver intrapreso il percorso e si promette che porterà avanti l’impegno fino all’estate per superare finalmente la prova costume.

“Ah quasi dimenticavo, adesso inizio la dieta: colazione un caffè, a pranzo mezzo ciuffo di insalata e a cena 20 gr di tonno al naturale!”

Passa il primo, il secondo ed il terzo mese ma Eleonora non nota ulteriori miglioramenti, si sente sempre più stanca ed alterna momenti di simil digiuno ad abbuffate degne di “man VS food”; è qui che sale la demotivazione e questo la porta a ridurre progressivamente il suo impegno con l’attività fisica.

Eleonora si promette di tornare con costanza da domani. Domani che diventa lunedì. Poi da dopo le feste. Poi da gennaio…fino a mollarla definitivamente e cadere nello sconforto.

Febbraio: “Faccio pena! Anche quest’anno sono stata un fallimento! Ci riproverò il prossimo anno

Quante volte ti sei trovata in questa situazione?

Ti sei mai chiesta quali possono essere le cause che ti portano sempre allo stesso esito?

E se il problema non fossi tu ma le tue convinzioni su allenamento ed alimentazione?


Ecco i 2 motivi per i quali non raggiungi mai i tuoi obiettivi:

1. Allenamento

I vari corsi commerciali che trovi in palestra, da body pump a Zumba, da stepup a spinning sono ottimi per allenare il sistema cardiovascolare (in alcuni casi e in base al livello della persona) e mantenere buoni i livello di fitness in generale. Inoltre la possibilità di allenarsi in compagnia e la loro dinamicità li rendono sicuramente molto attraenti!

Quindi? Dove sta il problema?

Queste attività non sono pensati per aumentare la massa muscolare ! 
E no, non è vero che questo non è il tuo obiettivo! Il diventare “tonica” si traduce in un

aumento della massa muscolare associato, in alcuni soggetti, ad una riduzione del tessuto adiposo (body recomp)!

L’unica attività che ti permette di raggiungere questo traguardo è l’attività con i sovraccarichi, che sia svolta con i pesi  o a corpo libero! Se non utilizzi dei carichi importanti non avrai risultati apprezzabili sotto il punto di vista ipertrofico. Lo dice la Scienza non mio cugggino.

2. Alimentazione

Ridurre all’osso il quantitativo di cibo ingerito durante la giornata e la settimana, vi porterà ad una perdita di peso importante!

Peccato che perdere peso non è solo sinonimo della perdita di grasso (dimagrimento) ma di un catabolismo generale, comprendente anche il tessuto muscolare.

Inoltre dopo pochi mesi di dieta misera avrete un corpo che per istinto di sopravvivenza ridurrà al minimo il suo consumo calorico giornaliero.

Risultato? Meno muscoli, meno tonicità, più facilità ad ingrassare al minimo aumento calorico!

 

Cosa portarti a casa…

Ragiona sempre per obiettivi e muoviti in base a quello che ti dice la scienza a riguardo, non esistono segreti.
Se non sei in grado di gestirti dieta e allenamento in modo autonomo, fatti aiutare da dei professionisti!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *